SESTU | STORIA DI SESTU | TURISMO A SESTU | RISTORANTI | MAPPA | Contattaci | Links

Turismo a Sestu

Navigare Facile

Le Chiese di Sestu

La Chiesa di San Giorgio risale al sedicesimo secolo bench abbia ricevuto importanti modifiche (come la costruzione delle cappelle) nei due secoli successivi. E' uno degli edifici tardogotici pi rilevanti della zona meridonale della regione per la sua conservazione, per il suo interno ed esterno e per il suo delizioso campanile dalla base quadrata.

Altrettanto considerevole la Chiesa di San Gemiliano, fuori dal centro cittadino, caratteristica per la struttura interna diversa da quella degli altri edifici della zona; qui, infatti, la navata orientata verso Nord pi ampia al contrario di quanto accade nelle altre Chiese dove maggiore quella meridionale.

Dove

Non va dimenticata la Chiesa della Madonna delle Grazie n la Chiesa di Sant'Antonio da Padova le cui fondamenta furono disposte intorno al diciassettesimo secolo per volere dei frati francescani; agli inizi la struttura fu vittima degli straripamenti del torrente vicino e solo grazie alla sua arginatura e alla sua ristrutturazione riusc a ad assumere un aspetto decisamente migliore.

La Chiesa di San Salvatore assume dimensioni piuttosto ridotte ed divisa in tre navate. Ha una facciata a capanna dove trova collocazione un portale a sesto acuto che si appoggia sui capitelli dalle cornici ricche di decorazioni; la facciata delimitata da un campanile a vela.

La navata centrale assume dimensioni maggiori rispetto a quelle laterali che sono a loro volta coperte da volte a botte.

Visita i Nostri Portali
Siti Dove Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio